Archive

gennaio 2020

Browsing

Voilà la ricetta, come promesso ☺

Ricetta Bimby 😃

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 60 ml di latte
  • 30 g di burro morbido
  • 1 bicchierino di Cognac (o altro liquore a scelta)
  • la scorza di 1 limone grattugiata
  • sale
  • olio di semi di girasole per friggere
  • zucchero a velo per la finitura

Preparazione:

Raccogliete nel boccale la farina, lo zucchero, le uova, il latte, il burro, il Cognac (io ho utilizzato del limoncello), la scorza di limone e un pizzico di sale. Impastate il tutto per 3 minuti a velocità spiga.

Avvolgete la pasta nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso questo tempo prelevate una piccola porzione d’impasto (lasciando il restante sempre avvolto nella pellicola) e appiattitelo leggermente con il mattarello per portarlo alla massima apertura dei rulli di una macchinetta sfogliatrice. Passate la sfoglia più volte fino ad ottenere uno spessore di circa 2 mm. Con una rotella dentellata rifilate i bordi e poi tagliate la sfoglia in tanti quadrati o rettangoli (io ho provato a stendere l’impasto col mattarello come meglio ho potuto non avendo la macchinetta – più sottile è la pasta, più saranno croccanti).

Praticate su ognuno un paio di incisioni centrali e disponeteli su un ripiano coperto di carta da forno in attesa della frittura. Quando avrete steso tutta la pasta, friggete le chiacchiere, poche alla volta, in olio di semi di girasole a 170° facendole dorare da entrambi i lati.

Scolate le chiacchiere con un mestolo forato e lasciatele asciugare su carta da cucina. Spolverizzatele con abbondante zucchero a velo e servite.

Enjoy 🍒

Questo Natale siamo state bravissime, abbiamo sfornato tantissimi biscotti 🍪🎅
Vi posto anche qui le due ricette che abbiamo sperimentato di più ed approvato per la gioia di grandi, piccini e di Babbo Natale ☺  Let’s coookieees 😍 !!!
Ricetta numero 1:

Dal libro di Csaba dalla Zorza, Merry Christmas, frolle per l’albero

Ingredienti:

440 g di farina bianca
140 g di zucchero
250 g di burro
Scorza grattata 1/2 arancia
Scorza grattata di 1 limone
1 uovo intero
1 tuorlo

Preparazione:

Metti la farina in una ciotola capiente con lo zucchero e mescolali insieme. Taglia il burro a cubetti e aggiungilo nella ciotola. Gratta la scorza della mezza arancia e del limone e aggiungi il tutto al resto degli ingredienti. Per ultimo aggiungi l’uovo intero più il tuorlo. Ora impasta insieme tutti gli ingredienti con le mani. Forma una palla liscia e omogenea, appiattiscila leggermente e avvolgila in un foglio di pellicola alimentare. Mettila in frigorifero a riposare per circa un’ora e mezza. Poco prima di tirar fuori la pasta frolla dal frigorifero accendi il forno a 180°C e prepara due o più teglie rivestite con carta da forno. Trasferisci la pasta su un piano da lavoro leggermente infarinato e stendila usando un mattarello. Taglia i biscotti con la forma desiderata e trasferiscili sulle teglie. Inforna per circa 12 minuti (io li ho tenuti almeno 20 minuti, dipende dal forno) o fino a che i bordi dei biscotti saranno dorati. Fino a che i biscotti saranno ancora caldi con uno spiedino di legno puoi forarli per poi poterli appendere all’albero con dello spago o dei nastrini 🎄🎅 Impastare la frolla a mano è un momento molto hygge così come il profumino dei biscotti che arriva dal forno. Puoi aromatizzare questa ricetta con delle spezie a tuo piacimento.
Ricetta numero 2:

Da ricettario Bimby, Gingerbread

Dosi per 20 pezzi

Per l’impasto:

80 g di acqua
70 g di miele
60 g di zucchero di canna
20 g di zucchero semolato
2 cucchiaini di cannella in polvere
2 cucchiaini di zenzero in polvere
½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
Noce moscata q. b.
80 g di burro
300 g di farina 00
Un cucchiaino di bicarbonato

Preparazione:

Inserisci nel boccale 80 g di acqua, 70 g di miele, 60 g di zucchero di canna, 20 g di zucchero semolato, 2 cucchiaini di cannella in polvere, 2 cucchiaini di zenzero in polvere, ½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, una grattata di noce moscata e scalda 3 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi 80 g di burro a pezzetti e mescola 30 Sec. Vel. 2. Trasferisci in una brocca.

Inserisci nel boccale senza lavarlo 300 g di farina 00, 1 cucchiaino di bicarbonato e mescola 2 Min. Vel. 3, aggiungendo a filo dal foro nel coperchio il liquido speziato tenuto da parte.

Metti il composto ottenuto a freddare in una ciotola, prima a temperatura ambiente 60 Min. e poi in frigorifero 60 Min.

Riprendi l’impasto, mettilo su un piano di lavoro infarinato e con un matterello stendilo in una sfoglia dello spessore di circa 3-4 mm.

Taglia l’impasto con coppapasta di varie forme e metti i biscotti su una teglia rivestita di carta forno.

Cuoci in forno già caldo 20 Min. 160°, poi lascia in forno spento per 20 Min.
Al prossimo anno 💓🍒

 

Ho sempre desiderato imparare a fare una torta. Quelle per cui l’aria profuma di lievito vanigliato ed il forno come un gran camino raccoglie ed accoglie con stupore la meraviglia di chi ha saputo dosare bene tutti gli ingredienti, primo fra tutti l’Amore. Le torte fatte in casa, anche quelle imperfette, quelle con la panna un pò troppo liquida ed il pan di spagna poco o troppo imbevuto sono quelle che sanno di tempo del cuore. Di quel tempo che scorre lento ed immortala nella mente e nel cuore ricordi di momenti speciali con chi amiamo. Di una tavola a festa, di sorrisi, di candeline da soffiare, di desideri da esprimere. Questa è la mia prima Naked Cake per il compleanno del mio maritino 🎂🍒.
Grazie ad Amalia Madia, la Maestra delle torte 💗

Quando ho deciso di dare un nome a quel contenitore di emozioni, di ricordi, di sapori, di profumi, che è la mia isola di Piment, ho pensato a lungo ad un’immagine che ne avrebbe restituito il senso. Quando si arriva a comprendere che il senso di tutto è racchiuso nel più piccolissimo dono che la vita ci fa, allora tutto acquista un nuovo sapore. Il sapore dei dettagli del cuore, di quelle piccolissime attenzioni che hanno il potere di rendere l’ordinario, straordinario. Mi piaceva l’idea di paragonare i momenti di felicità a delle piccole ciliegine da riporre sulla torta della nostra vita. L’avevo trovato! Era questo il messaggio che volevo regalare ad ognuno di voi: vivere della grandezza delle piccole cose, gustandole come si fa con una fetta di torta (magari al cioccolato) ☺.  Avevo il nome del mio blog, ma non sapevo che da qualche parte del mondo, e non solo nella mia testa e nel mio cuore, quell’isola esistesse veramente …

Espelette

Di tetti rossi, peperoncini e ciliegie. A pochi km dalla Spagna, Espelette, un paesino dell’Aquitania. Avevamo lasciato Bordeaux (avete letto il mio articolo sul nostro viaggio a Bordeaux ? ☺) in macchina, per perderci tra le stradine inebrianti di frolla di questo luogo magico fuori dal tempo. La Stars Hollow dell’Aquitania ☺.  Appena arrivata sono stata presa dall’adrenalina dell’immortalare, quella che mi prende tutte le volte in cui mi innamoro a prima vista di un posto, di un sapore, di un pensiero. Quell’impeto di voler fotografare tutto, assaggiare tutto, appuntare tutti i dettagli nella memoria del cuore e riportarveli tanto più vicini a quell’emozione che ho provato e che sa di vita piena. E’ come se nella mia testa stessi scrivendo con enfasi un capitolo della mia vita, quelli che si scrivono di getto, come in un flusso, inarrestabile, di coscienza. Come una poesia d’amore. Ortensie, peperoncini, dolcetti di frolla ripieni di marmellata di ciliegie, divanetti vintage, negozietti tipici, quella finestra che dava sulle strade del paesino, un vino rosso per brindare sotto un soffitto di cielo, le chiacchiere con gli abitanti del posto, le loro storie, gli aneddoti: tutto, una storia da raccontare. E l’esigenza di voler condividere questa emozione del cuore, diventa, per me, quasi una missione.

Dolci di frolla tipici della tradizione basca ripieni di crema pasticcera o di confettura di ciliegie nere (ed altre varianti come quella con le ciliegie intere o con gli agrumi o col cioccolato)

E per voi, cos’è la Bellezza ? All’emozione del cuore,  cin cin 💓🍒